Sarà celebrata oggi in forma solenne la "Giornata della memoria". L'iniziativa è stata curata dall'amministrazione comunale e dalla Provincia di Perugia. Alle ore 10, nei locali della biblioteca, verrà proposto lo spettacolo "Quel mattino d'aprile - 13/04/1944" con Germano Rubbi, Amedeo Carlo Capitanelli, Giovanni D'Artibale e Miriam Nori.
Saranno presenti le scuole medie dell'Istituto comprensivo "g. Parini". Il Giorno della Memoria è stato istituito da molti Stati. Il nostro Paese ha indicato il 27 di gennaio come data simbolo per ricordare il 27 gennaio 1945, giorno mese e anno in cui venne liberato il campo di sterminio di Auschwitz.
É trascorso più di mezzo secolo, ma quel che avvenne è talmente spaventoso che occorre sempre rammentarlo alla intera umanità.
I ragazzi e le ragazze di oggi devono sapere quel che si perpetrò nei campi di concentramento nazisti .
La sistematica uccisione dei non appartenenti alla razza ariana, da parte del Terzo Reich, assunse, in poco tempo, la dimensione di un eccidio di massa di proporzioni difficilmente immaginabili.
"Il Comune di Castel Ritaldi - afferma l'assessore alla Cultura Aura Di Tommaso - intende ricordare quella terribile tragedia umana affinché le giovani generazioni possano imparare dalla storia i fatti nella loro esatta dimensione"
Corriere dell'Umbria Martedì 27 Gennaio 2009




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Spoleto e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia