Il parco Chico Mendez si rifà il trucco

Il parco Chico Mendez si rifà il look grazie a una serie di lavori di manutenzione straordinaria che interesseranno l'area verde. É quanto ha deciso la giunta comunale di Spoleto nell'ultima seduta sulla base del protocollo di intesa per la gestione del territorio sottoscritto dal Comune e dalla Comunità Montana dei Monti Martani, Serano e Subasio.

Il progetto, redatto dalla Comunità Montana, prevede infatti due diversi interventi: il primo servirà a riqualificare le aree giochi del parco (l' importo totale è di 30.000 euro), mentre il secondo sarà un intervento di completamento per un ammontare di risorse pari a circa 72.000 euro.
Nello specifico i lavori riguarderanno la ristrutturazione, la riqualificazione e la messa a norma di tutte le aree di caduta delle strutture ludiche, con la ricostruzione della vecchia staccionata, la manutenzione dei vialetti pedonali, la fornitura e la posa in opera di cestini getta carte (della stessa tipologia di quelli precedentemente presenti) e la ristrutturazione delle panchine.
La successiva parte dei lavori riguarderà invece opere di regimentazione delle acque piovane, le aree giochi, i rami secchi degli alberi, la manutenzione dei vasconi in pietra, la ricostruzione di un tratto di muro in mattoni caduto nei pressi dell'ingresso, l'eliminazione del piccolo fabbricato cadente presente nei pressi del bocciodromo e il recupero dell'area, lo spostamento di un tratto della recinzione attualmente delimitante la scuola di musica e la manutenzione delle scalinate in mattoni.

Il costo totale dei lavori supera i 100mila euro: il primo stralcio funzionale, pari a 30.000 euro, sarà finanziato con fondi del bilancio comunale, mentre il secondo, pari a 72.679,40 euro sarà finanziato dalla Comunità Montana dei Monti Martani, Serano e Subasio.

Corriere dell'Umbria Venerdì 15 Giugno 2012




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Spoleto e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia