Debutta stasera alle 20.30 al Teatro Nuovo "La Traviata", produzione di punta del Lirico Sperimentale Belli che porta in scena uno dei capolavori più amati di verdi, anticipando così i festeggiamenti previsti nel 2013 per il bicentenario della nascita del compositore. La produzione comprende 21 recite in Umbria fino ad approdare a Roma al Teatro Italia.

Stasera il ruolo di Violetta sarà interpretato da Anna Maria Carbonera, Alfredo sarà Giuseppe Distefano, entrambi vincitori del Concorso Europeo di Canto indetto dallo Sperimentale. la regia e l'allestimento sono stati in parte appositamente ripensati per Spoleto: lo spazio scenico è suddiviso in due piani delimitati da grandi cornici dove si susseguono le azioni. Quelle reali e quelle mentali. come sottolinea il regista e autore delle scene e dei costumi Stefano Monti. Gli spettacoli continueranno a Spoleto domani alle 20.30 e domenica alle 17 poi l'opera verdiana sarà la protagonista della Stagione Lirica Regionale intensificata nelle date e promossa con il sostegno della Regione Umbria con tappe a Perugia, Città di Castello, Orvieto, Todi e Assisi poi a ottobre la produzione si sposterà a Roma.

La Nazione Venerdì 21 Settembre 2012




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Spoleto e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia