Ha ormai superato il quarto di secolo la "Sagra dell'anguilla e del gambero di fiume", che prende il via da stasera sino a domenica a Beroide.
Un appuntamento che si inserisce nel filone della riscoperta di antiche tradizioni contadine come quella di pescare le anguille di acqua dolce con il sistema delle paratoie, utilizzato per drenare i canali.
Quest'anno, inoltre, la manifestazione può fregiarsi del marchio "Eco-festa a 3 foglie", il massimo riconoscimento attribuito dalla Regione per il rispetto delle norme che disciplinano la raccolta differenziata, l'uso dei prodotti tipici locali e a "chilometro zero".

Si balla con l'orchestra spettacolo "Harem".

Corriere dell'Umbria Martedì 6 Agosto 2013





0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Spoleto e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia