Fringe Festival 2012 a Spoleto

Riflettori puntati sul Fringe Festival e il patto con Spoleto. La direttrice della manifestazione teatrale più grande del mondo, Kath M. Mainland, è in arrivo per la prima volta in Italia per presentare la kermesse e lanciare La Mama Spoleto Open.
Oggi e domani insomma una due giorni di incontri, convegni e scambi rivolti al pubblico e alle compagnie teatrali italiane.
Ad aprire la manifestazione sarà il convegno L'arte dei luo: come la cultura valorizza i territori (a partire dalle 10 al complesso monumentale di San Nicolò). L'incontro sarà presentato da Vincenzo Cerami e da Fabrizio Bracco, assessore regionale alla cultura. Parteciperanno artisti, organizzatori e docenti di rilievo nazionale, fra cui Giorgio Ferrara, Franco Ruggieri, direttore del Teatro Stabile Umbria, Michele Trimarchi e Antonio Taormina.
Si analizzerà l'impatto delle manifestazioni culturali per arricchire e promuovere il territorio. Alle 16,30 l'atteso Roadshow del Fringe Festival con la presentazione ufficiale della kermesse scozzese che grazie a Cerami ha scelto Spoleto come unica tappa italiana. La prima giornata si chiuderà con la festa Fringe Night (ore 21, presso il Cantiere Oberdan). Domani il simposio "Critica è comunicazione"? La critica teatrale ai tempi di twitter e facebook (ore 10, cantiere Oberdan) e l'incontro di presentazione de La Mama Spoleto Open, evento in collaborazione con il Festival dei 2Mondi (ore 12.30, Cantiere Oberdan).
Corriere dell'Umbria Lunedì 4 Giugno 2012
Lo ha definito
"frutto di un lavoro né demagogico ne formale, ma sostanziale."
Nonché un progetto dalle idee ben chiare:
"vivacizzare la città basandosi su quelle che sono le sue virtù: bellezza, cultura ed arte."
Dopo oltre due annidi lavoro, il Fringe Festival di Edimburgo è sbarcato a Spoleto. Per quella che sarà una due giorni utile a creare un rapporto di collaborazione concreto che vedrà la città di Spoleto ospitare un "suo" Fringe Festival per tutto il periodo estivo.
"É solo il primo seme, ma se ci crediamo potrà nascere qualcosa di proficuo e produttivo"
, sono state le parole dell'assessore alla Cultura, Vincenzo Cerami, nel corso dell'incontro ufficiale tra gli addetti ai lavori del "debuttante" Fringe di Spoleto e quelli dell'ormai storica manifestazione di Edimburgo, svoltosi ieri mattina al chiostro di San Nicolò. E non a caso, all'iniziativa di ieri mattina, tra i relatori era presente anche la la direttrice della manifestazione teatrale più grande del mondo (2.500 spettacoli nella scorsa edizione), Kath M. Mainland, arrivata per la prima volta in Italia per presentare la kermesse ai Paesi del Mediterraneo e lanciare La Mama Spoleto Open, la manifestazione di musica, teatro e danza che ospiterà per tutta l'estate artisti internazionali e giovani compagnie.
"Spoleto potrebbe diventare la vetrina mediterranea del nuovo teatro mondiale - ha affermato Cerami - e ci sarebbe l'opportunità per molte compagnie giovanili del Paese di inserirsi nel mercato internazionale."
Ma non solo. Lo Spoleto Fringe Festival potrebbe creare indotto economico di dimensioni più ampie rispetto alla sola Spoleto.
"Ci sono arrivate oltre 300 richieste di partecipazione - ha spiegato l'assessore Cerami - ma oltre ad averne potute accettare un centinaio siamo consapevoli che comunque gli spazi a disposizione non ci sono. Quindi, gioco forza, dovranno essere coinvolte anche altre città della Regione."
Una occasione per
"creare una rete regionale della cultura - ha aggiunto l'assessore regionale, Fabrizio Bracco - se questa esperienza verrà ripetuta a Spoleto negli anni a venire, potrebbe estendersi anche in altre città dell'Umbria. Lo sviluppo economico di un territorio non è dato solo dal turismo, ma anche dalla qualità culturale che esso offre."
Presenti all'incontro di ieri mattina anche la direttrice del Fringe Festival di Amsterdam ed il direttore artistico del Festival dei 2 Mondi, Giorgio Ferrara. Il quale ha fatto una promessa:
"Nonostante le difficoltà, il Festival dei 2 Mondi farà di tutto per poter collaborare con il Fringe."
Rosella Solfaroli
Corriere dell'Umbria Martedì 5 Giugno 2012




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Spoleto e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia