Il Premio Volontario dell'anno a Trevi

La cerimonia di premiazione del "Volontario dell'anno", alla sua seconda edizione, si svolgerà domani pomeriggio, ore 15,30, alla Sala delle Conferenze del complesso museale di San Francesco alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni.
Dal sindaco Giuliano Nalli, all'assessore alle politiche sociali Stefania Moccoli.
Da Giovanna Carnevali dirigente scolastica Istituto Tommaso Valenti al presidente Cesvol Luigi Lanna.
Premio che comprende anche una sezione speciale dedicata alle scuole "Dare una mano colora la vita".
Nell'occasione verrà anche presentata l'iniziativa promossa dalla Pro Trevi "Presepi per le strade" che sarà illustrata dal presidente Luigi Andreani.
Il Premio è finalizzato alla promozione dell'impegno dei cittadini verso il prossimo, alla valorizzazione del grande patrimonio costituito dalle numerose associazioni del territorio impegnate nel volontariato, ed all'educazione e sensibilizzazione dei giovani verso l'impegno sociale e civile.
La partecipazione al concorso era aperta a persone, enti o istituzioni, pubbliche o private, che nel corso dell'anno si sono distinti per il proprio impegno, professionalità, passione nel volontariato o nell'essersi prodigati per la crescita e lo sviluppo della comunità anche in maniera occasionale e quindi è conferibile ad enti o istituzioni, pubbliche o private con sede in Trevi o, se in altro comune, che svolgano attività anche nel territorio comunale.
Per la sezione riservata alla scuola il premio sarà conferito a studenti, classi o gruppi di interclassi, a seconda di quale sia stata la forma di partecipazione scelta dall' Istituto Comprensivo "T.Valenti".
Interverranno anche frate Giulio Mancini guardiano del Convento San Matino e l'assessore Valentino Brizi
dal Corriere dell'Umbria




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Spoleto e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia